PEC: as-mi@pec.cultura.gov.it   e-mail: as-mi@cultura.gov.it   tel: (+39) 02 7742161

Archivio di Stato di Milano

Fondi e Inventari

In questa parte del sito si pubblicano in formato PDF gli inventari dei fondi dell'Archivio di Stato di Milano, in ordine tendenzialmente alfabetico di nome del fondo. Pagine a se stanti sono state create per alcuni particolari fondi.

La lista è da considerarsi provvisoria e verrà gradualmente integrata. Per alcuni fondi sono disponibili le Banche dati. Si veda la pagina Riproduzioni digitali in rete e Banche Dati.

I fondi o le serie o i singoli pezzi che rientrano nelle seguenti casistiche sono soggetti a limitazioni o prenotazione:

Nota consultabilità: "non consultabile

Documentazione non consultabile a causa di mancanza di strumenti di ricerca o di cattive condizioni di conservazione o non consultabile in originale.

Nota consultabilità: "presenza di dati sensibili"

La documentazione degli ultimi 70 anni sottoposta a verifica preventiva della presenza di dati sensibili, ai sensi della normativa vigente, deve essere prenotata scrivendo una mail all’indirizzo as-mi.prenotazione@cultura.gov.it non oltre    72 ore dalla consultazione (almeno 3 giorni prima). Nella richiesta deve essere indicato il nome del fondo, il numero di busta e il numero di fascicolo (o nominativo della persona in caso di fascicoli intestati a persone).

L’elenco dei fondi e delle unità sottoposti a verifica della presenza di dati sensibili (PDF, 640 KB)

In caso di presenza di dati sensibili, la richiesta di consultazione è sottoposta ad autorizzazione preventiva del Ministero dell’interno; la relativa richiesta deve essere inoltrata alla Prefettura di Milano compilando l’apposito modello (https://archiviodistatomilano.cultura.gov.it/fileadmin/risorse/Servizi/Modulistica/modulo_autorizzazione_consultazione_atti_riservati_2021.pdf )presente sul sito istituzionale.
 

 

Nota consultabilità: "presenza di pezzi pesanti"

Pezzi pesanti da prenotare con almeno 1 settimana di anticipo.  Il giorno in cui sarà possibile effettuare la consultazione sarà comunicato via mail o telefonicamente.

Nota consultabilità: "catasto"

I fondi catastali (Catasto e Registri catastali) posso essere richiesti:
-    in Sala inventari attraverso la piattaforma informatica Archimatic, nelle postazioni messe a disposizione del pubblico, entro le ore 10,00 del martedì e del giovedì;
-    inviando una e mail all’indirizzo as-mi.prenotazione@cultura.gov.it, entro le ore 10,00 del martedì e del giovedì.

Registri ed altri volumi molto pesanti o di dimensioni particolarmente grandi possono essere consultati previo accordo con il personale di sala e su appuntamento.

Nota consultabilità: "Morimondo"

documentazione conservata nel deposito di Morimondo, da prenotare.  Il giorno in cui sarà possibile effettuare la consultazione sarà comunicato via mail o telefonicamente

Nota consultabilità: "altre collocazioni"

documentazione da prenotare con almeno 1 settimana di anticipo.  Il giorno in cui sarà possibile effettuare la consultazione sarà comunicato via mail o telefonicamente

Nota: al titolo di ciascun inventario (es. Atti di Governo) segue una sigla, uguale a quella dell'inventario in formato cartaceo presente presso l'Istituto, formata di due lettere (es. AG) e un numero. Le lettere, a loro volta, sono la sigla corrispondente a una particolare sezione dei fondi che, in base alla Guida Generale degli Archivi di Stato, sono le sequenti:

Atti di Governo - sigla: AG

Archivi diversi - sigla: AD

Catasto - sigla: CA

Diplomatico - sigla: D

Napoleonico - sigla: NA

Notarile - sigla: NO

Opere pie - sigla: OP

Post-unitario - sigla: PU

Restaurazione - sigla: RE

Sezione storica - sigla: SS

Spagnolo-austriaco - sigla: SA

Visconteo-Sforzesco - sigla: VS



Ultimo aggiornamento: 24/05/2024